Senegalese aggredito a Sassari: trovati i responsabili

Pubblicato il 4 Novembre 2010 20:18 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2010 20:34

Gli investigatori della Questura di Sassari sono sulle tracce dei quattro responsabili dell’aggressione avvenuta la sera del 3 novembre in pieno centro ai danni di un ambulante senegalese.

I poliziotti hanno ascoltato il racconto di diversi testimoni oculari, oltre a quello della vittima, e in poche ore sono riusciti a dare un nome e un volto ai malviventi.

Gli aggressori, che ieri sera dopo il pestaggio erano riusciti a fuggire prima dell’arrivo delle ”volanti”, sarebbero sassaresi, tutti maggiorenni, che vivono nel centro storico di Sassari.

La vittima dell’aggressione, un ambulante senegalese di 27 anni, era stata inseguita dal branco e poi pestato a sangue davanti a decine di persone.

5 x 1000

Poco prima, secondo la ricostruzione fornita dalla Polizia di Stato, i quattro lo avevano accerchiato all’interno di un bar in piazza d’Italia e gli avevano portato via un accendino.

Quando l’ambulante aveva cercato di riaverlo indietro i quattro teppisti lo avevano minacciato e poi una volta fuori dal bar lo avevano colpito con calci e i pugni. Pochi istanti dopo erano arrivate le ”volanti” della Questura, ma gli aggressori erano già spariti nei vicoli del centro storico.

[gmap]