Satellite di Pioltello (Milano), donna aggredita di notte: ragazzi fermano lo stupratore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 dicembre 2017 8:54 | Ultimo aggiornamento: 10 dicembre 2017 8:57
ragazza-aggredita

Satellite di Pioltello (Milano): donna aggredita di notte: ragazzi fermano lo stupratore

MILANO – Un ragazzo della Costa d’Avorio ha aggredito e cercato di violentare una donna in strada, ma è stato fermato da una ventina di persone che sono scese e lo hanno bloccato prima dell’arrivo dei carabinieri. L’episodio è avvenuto l’altra notte, intorno alle 3, nel quartiere di Milano Satellite di Pioltello.

Il ragazzo della Costa d’Avorio, un pregiudicato 22enne, è stato arrestato. L’accusa è di violenza sessuale. La vittima è una donna nigeriana di 25 anni che è stata poi soccorsa dal 118 e trasportata al pronto soccorso dell’ospedale San Raffaele.

Il giovane era rientrato a casa ubriaco e ha iniziato a molestare una delle sue due coinquiline nigeriane. L’aggressione è proseguita in strada dove il 22enne ha buttato a terra la ragazza cercando di spogliarla. Nonostante fossero le 3 di notte sono accorse numerose persone che lo hanno bloccato. Una ventina di giovani sono intervenuti fermandolo e sono poi spariti rapidamente forse per il timore di essere identificati dai carabinieri.