Savona, giudice sospende maestra perché troppo violenta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Novembre 2013 17:41 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2013 17:43
maltrattamenti-bambini

Savona, giudice sospende maestra perché troppo violenta

SAVONA – Sospesa dall’insegnamento perché usava metodi troppo duri nei confronti dei suoi scolari. E’ il provvedimento disposto dal giudice Fiorenza Giorgi nei confronti di una maestra di una scuola elementare savonese che è stata denunciata per maltrattamenti.

A far scattare l’indagine era stata la mamma di uno scolaro che aveva presentato una denuncia alla polizia. Attraverso intercettazioni ambientali e le immagini di alcune telecamere nascoste sarebbero stati accertati i metodi bruschi che la maestra adottava nei confronti dei bambini, strattonati o sculacciati in quanto “troppo vivaci”. Da qui la misura interdittiva nei confronti dell’insegnante. Ascoltata dal giudice, la maestra si è avvalsa della facoltà di non rispondere.