Scafa, cappellino va a fuoco: bimbo di 9 mesi ustionato

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 novembre 2017 22:55 | Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2017 22:55
Scafa-bimbo-ustionato

Scafa, cappellino va a fuoco: bimbo di 9 mesi ustionato

PESCARA – Stava giocando con il fratellino e all’improvviso il suo cappellino ha preso fuoco. Così un bambino di nove mesi è finito in ospedale per le gravissime ustioni riportate in un incidente domestico.

Il dramma si è consumato nel pomeriggio di mercoledì 15 novembre a Scafa, in provincia di Pescara. Stabilizzato al pronto soccorso di Chieti, per il piccolo è stato disposto il trasferimento al Sant’Eugenio di Roma. Ha riportato ustioni di secondo e terzo grado, principalmente in testa.

Secondo le prime informazioni, l’incidente sarebbe avvenuto mentre il bimbo giocava con il fratellino di pochi anni. A prendere fuoco sarebbe stato un cappellino che il piccolo indossava. I familiari lo hanno caricato in macchina per portarlo in ospedale e, contestualmente, hanno allertato il 118. Accertamenti sono in corso da parte dei Carabinieri.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other