Scandicci, camion dei rifiuti travolge e uccide anziana alla fermata del bus

Pubblicato il 17 ottobre 2018 6:33 | Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2018 1:42
Scandicci camion rifiuti travolge donna

Scandicci, camion dei rifiuti travolge e uccide anziana alla fermata del bus (foto Ansa di repertorio)

SCANDICCI – Incidente drammatico la mattinata di lunedì 15 ottobre a Scandicci, nella città metropolitana di Firenze. Una donna ha perso la vita dopo essere stata travolta da un camion dei rifiuti in manovra nei pressi di un fermata dell’autobus.

L’episodio è avvenuto in largo Spontini, nella zona di Casellina, intorno alle 9.30. La donna che è stata travolta stava aspettando l’autobus quando, per motivi ancora da chiarire, è stata travolta improvvisamente dal mezzo adibito alla raccolta dei rifiuti.

A perdere la vita è stata una 77enne del posto: il camion dei servizi ambientali del comune l’ha colpita in pieno mentre era in retromarcia.

Inutili i soccorsi medici immediatamente allertati da passanti e presenti: per la donna di 77 anni non c’è stato niente da fare. Quando i sanitari sono giunti sul posto, la donna era già morta e i medici hanno solo potuto constatarne il decesso.

Sul luogo dell’accaduto anche gli agenti della polizia municipale che hanno provveduto ad effettuare i rilievi del caso per cercare di ricostruire la dinamica dei  fatti. Il camion coinvolto è un mezzo di una cooperativa alla quale l’azienda incaricata della raccolta e del riciclo dei rifiuti ha affidato alcuni servizi. L’autista del mezzo di circa 40 anni è stato portato in ospedale per essere sottoposto all’alcol test e al drug test.