Scariche elettriche su madre e nonna della ex: arrestato per lesioni

Pubblicato il 14 Ottobre 2011 19:33 | Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2011 19:54

PADOVA, 14 OTT – Ha aggredito la madre e la nonna della sua ex fidanzata con scariche elettriche: ma per Gianluca Artusi, commerciante di 40 anni di Legnaro (Padova), questa era solo l’ultima. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri per stalking, violazione di domicilio e lesioni personali nei confronti della ex fidanzata, che Artusi aveva iniziato a perseguitare dopo la fine della loro relazione un mese fa.

Il Corriere Veneto spiega che Artusi è stato arrestato dopo settimane di sms minatori, appostamenti sotto casa e telefonate.

Le due donne aggredite con scariche elettriche sono state medicate al pronto soccorso. Grazie alla loro denuncia Artusi, titolare di una ditta di import export nel quartiere padovano dell’Arcella, è stato arrestato.