Schiaffi e spintoni a alunni elementari: maestra arrestata a Salerno (video)

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Maggio 2014 11:48 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2014 16:42

 

Schiaffi e spintoni agli alunni delle elementari: maestra arrestata a Salerno

Schiaffi e spintoni agli alunni delle elementari: maestra arrestata a Salerno (foto da video Youtube)

SALERNO – Insulti, schiaffi, capelli tirati e spintoni. Metodi documentati da intercettazioni ambientali e telecamere nascoste. E’ quello che succedeva in una scuola elementare di Caselle in Pittari (Salerno). Due maestre accusate: una è stata posta agli arresti domiciliari dai Carabinieri di Sapri con l’accusa di aver maltrattato alcuni alunni; un’altra è stata denunciata e sospesa dall’insegnamento.

Le indagini dei Carabinieri di Sanza (Salerno) sono state avviate sulla base delle segnalazioni di alcuni genitori che hanno poi trovato una serie di riscontri attraverso intercettazioni audio e video. L’insegnante agli arresti domiciliari ha 55 anni, quella sospesa dall’insegnamento ne ha 59.

Dai video registrati con telecamere nascoste e dalle intercettazioni ambientali sono emersi episodi nei quali le due maestre vessavano alcuni alunni, ricorrendo anche a metodi violenti con schiaffi, strattonate e tirate di capelli, oltre che a violenze verbali.