Cronaca Italia

Schiavulli (Militia) – Pacifici (Com. ebraica): rissa sfiorata in Tribunale a Roma

Riccardo Pacifici

Riccardo Pacifici

ROMA – Momenti di tensione e contatto fisico sfiorato in Tribunale a Roma a margine dell’udienza del processo a carico sette appartenenti all’organizzazione di estrema destra Militia e accusati di diffusione di idee fondate sull’odio razziale.

Il presidente della comunità ebraica di Roma, Riccardo Pacifici, chiamato a deporre al processo che lo vede parte offesa, è stato avvicinato da Stefano Schiavulli, militante di Militia, e gli ha detto “con te ci vediamo presto”. Sempre nel processo Pacifici ha raccontato di aver ricevuto per posta una testa di maiale. 

Pacifici ha subito replicato gridando: “è una minaccia? No, dimmi.. ci vediamo presto è una minaccia?”. La tensione è salita sale quando Schiavulli ha replicato “non mi fai paura”.

“Manco tu” ha ribattuto Pacifici tentando di raggiungere il militante ma venendo fermato, prima dall’intervento dei suoi conoscenti e, dopo da quello della polizia che lo ha scortato fuori dall’aula. Il Presidente del collegio giudicante ha chiesto alle forze dell’ordine di fare rapporto sull’accaduto.

L’audio di quanto accaduto sul sito di Repubblica. Clicca qui

 

To Top