Sciopero 12 dicembre. Trenitalia: “Meno regionali che treni a lunga percorrenza”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Dicembre 2014 17:07 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2014 17:09
Sciopero 12 dicembre. Trenitalia: "Meno regionali che treni a lunga percorrenza"

Sciopero 12 dicembre. Trenitalia: “Meno regionali che treni a lunga percorrenza”

ROMA – Sono i treni regionali quelli che in maggior parte hanno aderito allo sciopero generale indetto da Cgil e Uil per il 12 dicembre. In una nota Trenitalia ha sottolineato che fino alle  14 di venerdì hanno circolato il 95,89% dei treni a media-lunga percorrenza e il 73% dei treni regionali.

Dopo il botta e risposta tra il ministero dei Trasporti, che aveva ordinato la precettazione dello sciopero dei ferrovieri che incroceranno nuovamente le braccia tra sabato 13 e domenica 14 dicembrei sindacati si sono ribellati. Lo sciopero, inizialmente precettato, è stato dunque confermato, con disagi soprattutto per i pendolari, dato che i treni più soppressi sono stati proprio quelli regionali.