Sciopero 24 gennaio, venerdì nero: orari e fasce garantite Roma, Milano, Torino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 gennaio 2014 3:30 | Ultimo aggiornamento: 24 gennaio 2014 1:49
Sciopero 24 gennaio, venerdì nero: orari e fasce garantite Roma, Milano, Torino

Sciopero 24 gennaio, venerdì nero: orari e fasce garantite Roma, Milano, Torino

ROMA – Un venerdì nero quello dello sciopero 24 gennaio 2014 indetto dalla Usb che bloccherà bus, metro e tram nelle principali città italiane. Da Torino e Milano fino a Roma e Napoli, la circolazione dei mezzi pubblici sarà limitata dallo sciopero di 24 ore a cui prenderanno parte anche i sindacati di Cgil, Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporti.

Roma, sciopero dalla mezzanotte del 24 gennaio fino alla mezzanotte del 25 gennaio.

Sono a rischio le corse notturne delle linee da N1 a N27. Per il giorno seguente resteranno fermi molti autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo nella fascia oraria compresa dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 in poi.

Le fasce di garanzia infatti prevedono la copertura da inizio servizio alle 8.30 e dalle 17 alle 20. In una nota l’Atac, agenzia per la mobilità di Roma, ha fatto sapere che alcune sigle sindacali hanno revocato lo sciopero:

“E’ stato rinviato a data da destinarsi lo sciopero di 24 ore previsto per la giornata di domani venerdì 24 gennaio, proclamato dalle sigle sindacali FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, UGL FNA.

Rimane confermato nella medesima giornata lo sciopero di 24h indetto dall’organizzazione sindacale USB Lavoro Privato, con rispetto delle fasce di garanzia (inizio servizio diurno-8.30 e 17-20). Lo sciopero riguarda le reti Atac e Cotral. Per quanto riguarda RomaTpl lo sciopero oltre dall’organizzazione sindacale USB Lavoro Privato è indetto anche dalla CISL”.

Ed è proprio lo sciopero della sigla Usb che potrebbe comunque rendere il 24 gennaio un venerdì difficile, in termini di mobilità, per i cittadini romani.

 Sciopero Atm a Milano.

Se lo sciopero era in dubbio a Milano per via della mancata comunicazione dell’Atm, ora la conferma è arrivata in una nota apparsa sul sito:

“Per venerdì 24 gennaio l’organizzazione sindacale USB Lavoro Privato ha proclamato uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale di 24 ore con modalità che variano da città a città. A Milano l’agitazione è prevista dalle 8,45 alle 15,00 e dalle 18,00 al termine del servizio”.

Garantite dunque a Milano le fasce orarie tra inizio servizio e le 8,45 e tra 15 alle 18.

Torino, sciopero “complesso”.

Un venerdì nero anche a Torino, con l’azienda dei trasporti Gtt che ha aderito allo sciopero e che sul sito riporta le fasce di garanzia:

Servizio urbano e suburbano della Città di Torino: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00.

Metropolitana: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00.

Autolinee extraurbane: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30.

sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30.

Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito. Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull’operatività dei Centri di Servizi al Cliente e sui diversi servizi gestiti da GTT, con conseguenti possibili disagi per la clientela”.

 Napoli, Anm aderisce.

La società per il trasporto di Napoli Anm ha fatto sapere di aver aderito alla sciopero generale e sul sito ha fornito gli orari delle fasce garantite di circolazione di bus, metro e tram:

Linee bus: il servizio sarà garantito dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00. Le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero mentre il servizio tornerà completamente regolare circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

Metro Linea 1: ultima corsa del mattino con partenza da Piscinola alle ore 9.12 e da Garibaldi alle ore 9.20. Il servizio riprende nel pomeriggio con prima corsa da Piscinola alle ore 17.28 e da Garibaldi alle ore 18.08. Il servizio termina con ultima corsa da Piscinola alle ore 19.44 e da Garibaldi alle ore 19.52.

Metro Linea 6: ultima corsa da Mostra alle ore 9.22 e da Mergellina alle ore 9.30.Funicolare Centrale e Chiaia: il servizio sarà garantito dalle ore 6.30 alle ore 9.20 e dalle ore 17.00 alle ore 19.50. 

Funicolari di Montesanto e Mergellina: il servizio sarà garantito dalle ore 7.00 alle ore 9.20 e dalle ore 17.00 alle ore 19.50″.

Sciopero anche per Trieste Trasporti.

Anche la città di Trieste ha aderito allo sciopero e le fasce garantite di circolazione dei bus va dalle 6 alle 9 e dalle 13 alle 16.