Sciopero Alitalia venerdì 24 luglio 2015. Ma due aeroporti sono salvi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 luglio 2015 12:13 | Ultimo aggiornamento: 23 luglio 2015 12:13
Sciopero Alitalia venerdì 24 luglio 2015. Ma due aeroporti sono salvi

Sciopero Alitalia venerdì 24 luglio 2015. Ma due aeroporti sono salvi (foto Lapresse)

ROMA – Sciopero Alitalia venerdì 24 luglio. Chi viaggia in aereo avrà non pochi disagi. Infatti è stato proclamato uno sciopero di 24 ore dei piloti e assistenti di volo Alitalia. L’Anpac, l’organizzazione maggioritaria della categoria, conferma lo stop su tutto il territorio nazionale esclusi i voli da e per gli aeroporti di Bologna e Venezia.

La protesta, si legge in una nota, “è generata dal rifiuto aziendale di sottoscrivere un impegno per mantenere i livelli occupazionali del personale navigante al termine della Sod (l’accordo di solidarietà difensiva, ndr), in assenza del quale circa mille tra piloti e assistenti di volo rischieranno il posto di lavoro». Altro motivo, «la mancata omogeneizzazione del sistema retributivo dei naviganti Cityliner a quello dei colleghi Alitalia”.