Sciopero benzinai 16-19 luglio 2013, autostrade, tangenziali e raccordi: orari e modalità

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Luglio 2013 9:15 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2013 9:15
Sciopero benzinai 16-19 luglio 2013, autostrade, tangenziali e raccordi: orari e modalità

Sciopero benzinai 16-19 luglio 2013, autostrade, tangenziali e raccordi: orari e modalità

ROMA – Confermato lo sciopero dei benzinai da martedì 16 a venerdì 19 luglio, sciopero che coinvolgerà tutte le aree di servizio poste lungo le tratte autostradali, tangenziali e raccordi compresidalle ore 22:00 del prossimo martedì 16 luglio, fino alle ore 06:00 di venerdì 19 luglio.

In una nota congiunta di Faib ConfesercentiFegica Cisl e Anisa Confcommercio, dichiarano che : “Le compagnie petrolifere, palleggiandosi cinicamente la responsabilità con le società autostradali, fanno fioccare le disdette unilaterali dei contratti con i gestori, espellendoli dal settore a forza, in esplicita violazione di accordi assunti sin dal 2002 con il ministero dello Sviluppo Economico

L’intervento, si legge nel documento, è ”teso a costringere le compagnie petrolifere e concessionari – si legge nel comunicato –al rispetto delle leggi e degli accordi”. In particolare si lamenta l’elevato prezzo del carburante, arrivato ad essere tra i più alti in tutta Europa, con volumi di vendita in progressiva picchiata dal 2008.

Lo sciopero dei distributori di benzina previsto per luglio interesserà le autostrade, le tangenziali e i racccordi, risparmiando le città. Infatti non ci saranno disagi per i chi si rifornisce in citttà: i distributori nelle aree urbane saranno attivi, come sempre.