Sciopero benzinai 18 giugno 2014: autostrade e strade statali (orari e distributori aperti)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2014 8:27 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2014 8:27
Sciopero benzinai 18 giugno 2014: autostrade e strade statali (orari e distributori aperti)

Sciopero benzinai 18 giugno 2014: autostrade e strade statali (orari e distributori aperti)

ROMA – Mercoledì 18 giugno i distributori rimarranno chiusi. Sulle autostrade gli impianti saranno chiusi fino alle 22. Sugli impianti di rete ordinaria lo sciopero durerà fino alle 7.00 di giovedì 19 giugno.

E’ terminato invece lo sciopero dei self service.

Dal 21 al 28 invece non sarà accettato alcun mezzo di pagamento elettronico (carte di credito e di debito, pagobancomat, carte petrolifere, ecc.) e saranno sospese tutte le campagne promozionali di marchio su tutta la rete ordinaria.

Dieci gli impianti che dovranno garantire il servizio sulla rete autostradale per tutta la durata dello sciopero. Lo riferisce una nota della Regione Emilia-Romagna. Di seguito l’elenco dei distributori aperti: Autostrada Area di Servizio. A1 Secchia Ovest. A1 Roncobilaccio Est. A1 San Martino Est. A13 Po Ovest. A14 S.Eufemia Ovest. A14 S.Eufemia Est. A14 Rubicone Est. A14 Rubicone Ovest. A21 Nure Nord. A22 Campogalliano Ovest.

Riassumendo, ecco le modalità della mobilitazione generale:

 

– dalle ore 19.30 del 17 giugno alle ore 7.00 del 19 giugno, sciopero generale nazionale degli impianti di rete ordinaria;

– dalle ore 22 del 17 giugno alle ore 22.00 del 18 giugno, sciopero generale nazionale delle aree di servizio autostradali;

– 18 giugno, manifestazione nazionale dei Gestori di rete ordinaria ed autostradale a Roma;

– dalle ore 24 del 21 giugno alle ore 24 del 28 giugno, non sarà accettato alcun mezzo di pagamento elettronico (carte di credito e di debito, pagobancomat, carte petrolifere, ecc.) e saranno sospese tutte le campagne promozionali di marchio su tutta la rete ordinaria.

Sciopero dei benzinai, il comunicato_congiunto (PDF)