Sciopero dei forconi, Miccichè. “Il nostro obiettivo è l’indipendenza dal sottosviluppo”

Pubblicato il 24 Gennaio 2012 12:11 | Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio 2012 12:23

PALERMO – ''L'obiettivo ultimo e' l'indipendenza: l'indipendenza della nostra gente dal bisogno quotidiano, dal cappio del sottosviluppo, dalle catene del regresso economico e sociale, da un destino ostile che qualcuno sembra essersi divertito a scrivere per noi e che molti si compiacciono nel leggerlo da lontano''. Lo dice il leader di Grande Sud Gianfranco Micciche'.

''Quando scende in piazza una categoria, si e' davanti a una protesta. Quando a scendere in piazza e' un intero popolo, si e' davanti a una vera e propria rivoluzione – dice Micciche' – Ecco cosa e' accaduto in questi giorni in Sicilia: un intero popolo ha detto 'basta'.

Per Micciche' ''Grande Sud condivide in maniera seria la protesta siciliana, ci assumiamo le nostre responsabilita' di classe politica di questo Paese che sa riconoscere i propri errori e cerca di superarli, dicendoci al fianco di tutti quei siciliani che ne hanno le tasche piene, pronti a far riecheggiare quel grido di dolore per le aule del Parlamento''.