Sciopero dei tir: chiuso il porto di Palermo per corteo studenti

Pubblicato il 20 Gennaio 2012 12:14 | Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2012 12:15

PALERMO – Davanti uno dei varchi del porto ci sono una ventina di studenti che cantano l'inno di Mameli fronteggiati da altrettanti poliziotti della celere. Un dirigente di polizia sta parlando con i giovani per tentare di dissuaderli nel continuare il mini corteo che ha bloccato il traffico su una delle carreggiate di via Francesco Crispi.

Il corteo ''selvaggio'' del coordinamento studenti medi Palermo e dei centri sociali ha percorso le vie del centro storico di Palermo passando per il Foro Italico confluendo poi davanti al porto per unirsi al presidio degli autotrasportatori. Lavoratori dei trasporti, studenti medi e attivisti dei centri sociali stanno bloccando l'ingresso allo scalo marittimo.