Scioperi, luglio sarà “caldo”: ecco il calendario delle mobilitazioni previste

Pubblicato il 3 Luglio 2010 14:55 | Ultimo aggiornamento: 3 Luglio 2010 15:13

Il mese di luglio sarà caratterizzato dai tanti scioperi che interesseranno diversi settori. Ecco la mappa delle mobilitazioni previste.

Trasporti. Il 6 luglio incroceranno le braccia per 24 ore i lavoratori del gruppo Tirrenia e delle società regionali (trasporto marittimo). Il 9 si fermeranno per 24 ore treni e bus: i lavoratori delle ferrovie sciopereranno dalle 21 di giovedì 8 luglio alla stessa ora di venerdì 9; gli addetti ai trasporti pubblici locali nell’intera giornata di venerdì 9 secondo modalità locali, stabilite nel rispetto delle fasce di garanzia. Lo sciopero è stata proclamato unitariamente da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast. Sempre il 9, dalle 12 alle 16, si fermerà anche il personale dell’impianto Enav di Padova.

Trasporto aereo: il 19 luglio si asterranno dal lavoro i piloti della Meridiana Fly (dalle 12 alle 16) ma lo sciopero, indetto dalla UilTrasporti, potrebbe essere differito. Il 20 luglio sarà invece la volta dei piloti del gruppo Alitalia/Cai-AirOne( Filt-Cgil, Anpac e Ipa) e degli assistenti di volo dell’Avia (lo sciopero di 24 ore era stato proclamato per il 18 giugno e poi differito). Nella stessa giornata è in programma lo stop di 24 ore del personale aeroportuale delle società Sea e Sea handling di Linate e Malpensa e degli addetti ai servizi di assistenza a terra delle società aeroportuali associate Assohandlers (esclusa la regione Puglia).

Sanità. Le proteste contro la manovra avviate questa settimana dai sindacati dei dirigenti medici e veterinari culmineranno in uno sciopero nazionale di 24 ore il 19 luglio.

Telecomunicazioni. Il 9 luglio i lavoratori della Telecom si fermeranno per otto ore, di cui quattro alla fine del turno (a livello nazionale e di gruppo). Lo stesso giorno, per protestare contro il ddl sulle intercettazioni, incroceranno le braccia per 24 ore i giornalisti di radio, tv e agenzie. La carta stampata si fermerà invece il giorno prima.

Vigili del fuoco. Il 20 luglio sciopereranno per quattro ore, dalle 10 alle 14.