Sciopero nazionale trasporti 16 dicembre 2013: fasce di garanzia città per città

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Dicembre 2013 8:46 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2013 8:47
Sciopero nazionale trasporti 16 dicembre 2013: fasce di garanzia città per città

Sciopero nazionale dei trasporti

ROMA – Lunedì 16 dicembre in arrivo nuovi disagi per i cittadini. Le organizzazioni sindacali FILT CGIL, FIT CISL, UILT UIL, FAISA CISAL, UGL e ORSA hanno proclamato uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale di 4 ore con modalità che variano da città a città.

LEGGI ANCHE: Sciopero trasporti 16 dicembre 2013: orari e fasce garantite città per città

A Roma incroceranno le braccia i lavoratori Atac e Roma Tpl, bloccando i servizi pubblici dalle ore 9:00 alle 13:00. Sul sito Atac.it però si possono avere maggiori informazioni su quelle che saranno le modalità della protesta e quali sono i servizi garantiti, o altrimenti si può chiamare il numero 0657003, attivo 24 ore su 24 che darà tutte le info sullo sciopero.

A Bologna e Ferrara (bus e corriere) l’astensione dal lavoro andrà dalle 10 alle 14 e in questi orari, “i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti”. Va dalle 9 alle 13, invece, lo sciopero del personale dei servizi ferroviari.

A Torino e linee urbane, suburbane e la metropolitana svolgeranno il regolare servizio dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15,mentre per le linee extraurbane ed il servizio ferroviario Gtt le fasce protette saranno garantite da inizio servizio alle 8 del mattino e dalle 14,30 alle 17,30.

A Genova il personale viaggiante Amt si asterrà dal lavoro dalle ore 11.30 alle ore 15.30; il restante personale incrocerà le braccia nella seconda parte del turno se operante su turno intermedio (compreso il personale delle biglietterie, del servizio clienti e dell’esattoria) e dalle 11.30 alle 15.30 se operante su turno unico. Il servizio sarà garantito per le persone portatrici di handicap.

A Milano l’agitazione è prevista dalle 8,45 alle 12,45.

Per Trenord – Rete Ferrovie Nord (Lombardia) lo sciopero si svolgerà dalle 9.00 alle 13.00 (non interessa quindi le fasce orarie di garanzia previste dal Contratto di Servizio) e interesserà le linee: Milano-Saronno-Como; Milano-Saronno-Novara; Milano-Saronno-Laveno; Milano-Asso; Brescia-Iseo-Edolo; Saronno-Seregno; Linea suburbana Milano Seveso/Mariano/Camnago; Linea suburbana Milano Saronno. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Numero Verde 800.500.005 (attivo tutti i giorni dalle 7.00 alle 21.00).

A Napoli il personale Anm incrocerà le braccia dalle 9 alle 13. Ultima partenza alle 8:30 con ripresa dei servizi 30 minuti dopo la fine dello sciopero. Linea 1 Metropolitana: ultima corsa da Piscinola alle 9:12, da Dante alle 9:14, il servizio riprenderà con la corsa da Piscinola alle 13:22 e da Dante alle 13:50. Funicolari Chiaia, Montesano, Centrale e Mergellina sospese dalle 9:20 alle 13:20.