Sciopero sanità 22 luglio: 4 ore stop di 115mila medici e 20mila sanitari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Giugno 2013 12:42 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2013 12:42
Sciopero sanità 22 luglio: 4 ore stop di 115mila medici e 20mila sanitari

Sciopero sanità 22 luglio: 4 ore stop di 115mila medici e 20mila sanitari (Foto LaPresse)

ROMA – Uno sciopero nazionale di 4 ore è stato indetto il 22 luglio dai medici, veterinari e sanitari del Sistema sanitario nazionale. Saranno oltre 115 mila i medici e veterinari dipendenti  e 20 mila i dirigenti sanitari, amministrativi, tecnici e professionali che incroceranno le braccia.

L’avviso dello sciopero arriva da una nota intersindacale: “Davanti al collasso del servizio sanitario risultato della drastica riduzione della qualità e della quantità delle prestazioni erogate ai cittadini gli operatori sanitari hanno deciso di astenersi dal lavoro”.

Lo sciopero nazionale sarà anticipato da una serie di iniziative sindacali a partire da lunedì 8 luglio, che prevedono il blocco degli straordinari, l’astensione di tutte le attività non comprese nei compiti di istituto, l’avvio di contenzioni legali, la richiesta di pagamento e/o recupero delle ore effettuate in turni di guardia eccedenti il debito orario contrattuale e infine la richiesta di godimento delle ferie arretrate.