Sciopero sociale 14 novembre, 25 città in tilt: trasporti, statali, studenti…FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 novembre 2014 8:27 | Ultimo aggiornamento: 14 novembre 2014 12:48
Sciopero sociale 14 novembre, 25 città in tilt: trasporti, statali, studenti...

Sciopero sociale 14 novembre, 25 città in tilt: trasporti, statali, studenti…

ROMA – Sciopero dei dipendenti pubblici, sciopero dei mezzi pubblici, sciopero degli aerei, sciopero dei treni. E poi cortei degli studenti, cortei contro Renzi, cortei dei lavoratori autonomi, cortei dei precari. Una giornata in cui l’Italia rischia di rimanere paralizzata dai blocchi proclamati da Cobas, Cub, Usi e Adl Cobas.

A Roma lancio di uova e fumogeni contro il Ministero dell’Economia. Questo il primo blitz in apertura del corteo partito da poco da piazza della Repubblica. I manifestanti procedono tra cordoni delle forze dell’ordine.

I lavoratori protestano contro Jobs Act e Legge di Stabilità. Gli studenti contro la riforma della scuola. In totale 25 città saranno toccate da cortei e sciopero. E’ la giornata del cosiddetto sciopero sociale.

ROMA

Solo a Roma più di 10 le manifestazioni previste in tutta la città. Particolare attenzione al corteo principale che partirà intorno alle 10 da piazza della Repubblica diretto a piazza Vittorio. A sfilare studenti, precari, movimenti, migranti e sindacati di base. Oltre 3mila i partecipanti previsti. Secondo le forze dell’ordine il rischio è quello di eventuali «infiltrazioni di frange estreme» o di deviazioni di percorso improvvise da parte di alcuni spezzoni di manifestanti. Ma accanto alla mobilitazione principale sono in programma una serie di presidi, azioni e volantinaggi in vari luoghi «simbolo» della città: dai ricercatori davanti al ministero della Pubblica Amministrazione all’assemblea pubblica dei lavoratori sotto al Campidoglio, da un sit-in sotto al ministero dell’Istruzione al presidio della Carovana europea dei rifugiati e migranti in Piazza Montecitorio. Non si escludono, inoltre, blitz a sorpresa nell’arco della giornata come già avvenuto in passato in occasioni simili.

Le foto pubblicate dal blog.scioperosociale.it

MILANO

A Milano, oltre alla manifestazione di precari e studenti, c’è il corteo della Fiom (a cui parteciperà anche il segretario generale Maurizio Landini) che per la giornata ha indetto uno sciopero generale dei metalmeccanici del centro-nord Sciopero della Fiom il 14 novembre: gli operai al corteo di Milano „(il 21 sarà il turno del centro/sud). Il ritrovo è alle ore 9.30 a Porta Venezia, dove si danno appuntamento i metalmeccanici della Valle d’Aosta, del Trentino, del Piemonte, dalla Liguria, della Lombardia, del Veneto, del Friuli, dell’Emilia e della Toscana. Accomunati dalle parole «lavoro, legalità, uguaglianza, democrazia» e «diritti x tutti».

TRASPORTO LOCALE

A Roma lo sciopero durerà dalle 10 alle 14. Tra le 10 e le 14, sono a rischio le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo.

Roma Tpl: sciopero di 24 ore con rispetto fasce di garanzia, indetto dalle sigle sindacali USB e FAISA Cisal. Dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio sono a rischio le corse delle linee bus gestite dalla società Roma Tpl. Servizio di trasporto garantito da inizio servizio alle 8.30 e dalle 17 alle 20.

Cotral: sciopero di 4 ore, dalle 8.30 alle 12.30, indetto dalla sigla sindacale FAISA Cisal.

A Milano, come comunica Atm, l’agitazione è prevista dalle 8,45 alle 15,00 e dalle 18,00 al termine del servizio per l’esercizio di superficie; per la metropolitana dalle 18,00 al termine del servizio.

A Torino lo sciopero si svolgerà con le seguenti modalità:
– Servizio urbano e suburbano della Città di Torino: dalle ore 18.00 alle ore 22.00
– Metropolitana: dalle ore 18.00 alle ore 22.00
– Autolinee extraurbane: dalle ore 18.00 alle ore 22.00
– sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres: dalle ore 18.00 alle ore 22.00

Inoltre, causa possibile adesione allo sciopero nazionale del settore trasporto da parte del personale Gruppo F.S. Intera Rete, dalle ore 00.01 alle ore 21.00 non è possibile garantire il servizio nel tratto Settimo T.se – Torino Porta Susa – Chieri della linea sfm1 ad eccezione di alcune corse; per sapere quali sono, clicca qui.

A Genova l’organizzazione sindacale Filt-Cgil di Genova ha proclamato uno sciopero generale di 8 ore per venerdì 14 novembre.

Modalità:
Amt Genova
· il personale viaggiante si asterrà dal lavoro dalle 9.30 alle 17.00
· il restante personale si asterrà dal lavoro per l´intero turno.

A Firenze, come comunica Ataf, lo sciopero durerà dlle ore 15.15 fino al termine del servizio (saranno effettuate le corse con partenza ai capolinea fino alle ore 14:59).

A Napoli lo scioperò riguarderà gli autobus ANM e CTP, la metropolitana, la Cumana-Flegrea e la Circumvesuviana. Per il trasporto locale saranno garantiti i servizi essenziali dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. Sono previsti disagi anche per il trasporto marittimo (il sito di ANM non funziona troppo bene: per altre informazioni c’è un numero verde attivo da lunedì a venerdì dalle 7 alle 20.30: 800 639 525).

A Palermo lo sciopero durerà dalle 8,30 alle 17,30 e dalle 20,30 a fine turno.

TRENI:

Trenord: Venerdì 14 novembre, da mezzanotte alle 21 è previsto uno sciopero generale (indetto da CUB TRASPORTI e COBAS) che coinvolgerà anche il personale di Trenord. Nello stesso giorno anche la sigla sindacale USB Lavoro Privato ha proclamato 4 ore di sciopero dalle 10.01 alle 14.00.

Trenitalia: Da mezzanotte alle 21 di venerdì 14 novembre è stato indetto uno sciopero generale che coinvolgerà anche il personale di Trenitalia.
Per i treni regionali, comunica Trenitalia, saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.
CLICCA QUI PER TUTTE LE INFORMAZIONI SULLO SCIOPERO TRENITALIA

AEREI:
Allo sciopero generale di venerdì 14 novembre si aggiungono le agitazioni dei lavoratori del comparto aereo, aeroportuale e indotto degli aeroporti, degli assistenti di volo Easyjet ( A.P. Avia), del personale del gruppo Alitalia-Cai (OO.SS. Uil e Anpav) e del personale della società Tecno Sky (O.S. Fiom-Cgil). Garantita la regolare effettuazione di tutti i voli schedulati negli orari pubblicati in partenza nelle fasce orarie 7-10 e 18-21, nonché dei voli internazionali in arrivo entro mezz’ora dalla scadenza delle predette fasce. Cliccate qui per conoscere l’elenco dei voli garantiti.

(foto Ansa)