Sciopero trasporti 30 maggio 2014 Roma, Milano, Napoli, Torino: orari bus, metro, tram

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Maggio 2014 16:18 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2014 16:18
sciopero trasporti 30 maggio

Sciopero trasporti 30 maggio

ROMA – Venerdì 30 maggio è stato indetto uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale di 24 ore. A proclamarlo, l’organizzazione sindacale Usb Lavoro Privato.

A Milano l’agitazione è prevista dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Il Comune di Milano ha annunciato che in occasione dello sciopero nazionale del trasporto pubblico locale, il provvedimento Area C sarà sospeso tutta la giornata. Resta attivo il divieto di accesso e circolazione all’interno della Ztl Cerchia dei Bastioni per i veicoli di lunghezza superiore a 7,5 metri.

A Roma il trasporto pubblico a rischio per la concomitanza di vari scioperi indetti dai sindacati Sul, Faisa Cisal e Usb a livello comunale, regionale e nazionale. Le agitazioni territoriali sono in programma dalle 8,30 alle 12,30. Quella nazionale sarà di 24 ore e in questo caso autobus, ferrovie gestite dall’Atac e metropolitane saranno a rischio dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Il funzionamento della rete sarà comunque regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20 quando saranno in vigore le fasce di garanzia previste dalla legge. Inoltre, nella notte tra giovedì 29 e venerdì 30 sono a rischio le corse delle linee notturne da N1 a N27.

La durata sarà diversa, a Napoli l’agitazione inizierà a partire dalle 8,30 e vi saranno disservizi su Linea 1 Metropolitana, Funicolari Centrale, Chiaia , Montesanto e Mergellina e Linee bus. Lo sciopero dei trasporti pubblici a Napoli è contro il business delle privatizzazioni, che ricadono pienamente sui cittadini e sui lavoratori del settore trasporti , che cercano di tutelare i loro contratti e soprattutto la loro sicurezza sul lavoro.

I servizi minimi saranno garantiti secondo i seguenti orari. Linee bus: il servizio sarà garantito dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00. Metro Linea 1: ultima corsa del mattino con partenza da Piscinola alle ore 9.12 e da Garibaldi alle ore 9.20. Prima corsa da Piscinola alle ore 17.28 e da Garibaldi alle ore 18.08. Ultima corsa da Piscinola alle ore 19.44 e da Garibaldi alle ore 19.52. Funicolari Centrale, Chiaia, Montesanto e Mergellina: ultima corsa del mattino alle ore 9.20. Il servizio riprende alle ore 17.00 e termina con ultima corsa alle ore 19.50.

Servizio urbano e suburbano a Torino: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00. Metropolitana: dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00. Autolinee extraurbane: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30. Sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres: da inizio servizio alle ore 8.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.30.

Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito. Gtt segnala anche che lo sciopero potrà avere ripercussioni sull’operatività dei centri di servizi al cliente e sui diversi servizi gestiti da GTT, con conseguenti possibili disagi per la clientela.