Rinviato lo sciopero dei trasporti dell’11 settembre 2012 a Roma

Pubblicato il 11 settembre 2012 0:48 | Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2012 0:48

autobusROMA – Tutti coloro che prendono mezzi pubblici a Roma possono tirare un sospiro di sollievo: lo sciopero dei mezzi annunciato per l’11 settembre 2012 è stato rinviato.

Lo sciopero, proclamato da Faisa Cisal, è stato rimandato a data da destinarsi. Il sindacato aveva infatti proclamato uno sciopero dei mezzi pubblici a Roma di 24 ore per la giornata dell’11 settembre 2012, che avrebbe interessato le linee bus C1, 027, 037, 044, 051, 057, 088, 503, 511, 775, 992 e 998. Come specifica però in una nota l’Agenzia della mobilità del Comune di Roma, lo sciopero dei mezzi che avrebbe dovuto interessare i lavoratori del consorzio Roma Tpl è stato rinviato “a data da destinarsi”.

Rimandando lo sciopero, quindi, saranno regolari “le corse dei bus periferici” come regolari anche “le corse delle linee di bus gestite da Atac, delle metropolitane e delle linee regionali”, informa sempre il Comune di Roma. Lo sciopero dei mezzi pubblici (bus e metro) a Roma che vedeva coinvolti anche Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl Trasporti nella Spa Umbria Tpl e Mobilità è stato rinviato dopo l’incontro con l’assessore di Roma Capitale alla Mobilità Antonello Aurigemma.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other