Sciopero trasporti Roma venerdì 6 luglio: stop di 24 ore per metro, bus e Tpl

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 luglio 2018 11:30 | Ultimo aggiornamento: 2 luglio 2018 11:30
Sciopero trasporti Roma 6 luglio: orari e fasce garantite

Sciopero trasporti Roma venerdì 6 luglio: stop di 24 ore per metro, bus e Tpl

ROMA – Uno sciopero dei trasporti è stato indetto per venerdì 6 luglio a Roma dal sindacato Ugl per 24 ore e da Cambia-menti M410 per 4 ore. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] La regolare circolazione di bus, metro e mezzi di Roma Tpl è a rischio venerdì, con pesanti disagi per i pendolari della Capitale. I lavoratori incroceranno le braccia per chiedere maggiore sicurezza.

Il sito dell’Atac, agenzia per la mobilità di Roma, spiega che lo sciopero di 24 ore indetto da Ugl riguarda l’intera rete Atac e RomaTpl. Lo sciopero di 4 ore proclamato da Cambia-menti M410 riguarda la sola rete Atac. Le fasce garantite per i pendolari andranno da inizio servizio fino alle 9.30 del mattino e dalle 17 alle 20. Nella nota si legge:

“Nella notte tra il 5 e il 6 luglio non sara garantito il servizio delle linee di bus notturne e della linea 913. Nela notte tra il 6 e il 7 luglio non sarà garantito il servizio delle linee A, B/B1, C della metropolitana e delle linee di superficie 8 e 115. Regolare, invece, il servizio dei bus notturni e, dalle ore 24, della linea 913. Nelle stazioni metroferroviarie che resteranno, eventualmente, aperte, non sarà garantito il funzionamento delle biglietterie e di ascensori, montascale o scale mobili. I parcheggi di interscambio resteranno aperti e seguiranno gli orari consueti”.