Sciopero trasporti Roma: metro C chiusa, metro A ridotta, metro B a pieno regime

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Ottobre 2019 9:34 | Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre 2019 9:34
La stazione metro di Termini

La stazione metro di Termini (foto Ansa)

ROMA – Chiuse la metro C e la ferrovia Roma-Lido; la linea A, la Termini-Centocelle e la Roma-Viterbo sono attive con riduzioni di corse mentre la metro B al momento viaggia a pieno regime. Questo, al momento, lo stato del trasporto pubblico a Roma nella giornata dello sciopero generale delle aziende partecipate del Campidoglio.

Da questa mattina, ricordiamo, sono in sciopero, per 24 ore, le sigle sindacali autonome Sgb-Cub, Si Cobas, Usi Ait mentre i lavoratori di Cgil, Cis, Uil e Ugl si asterranno dal servizio dalle 20 fino a fine servizio, per favorire l’afflusso degli scioperanti alla manifestazione indetta a piazza del Campidoglio dalle ore 10.

Gli orari dello sciopero.

A Roma venerdì 25 ottobre il trasporto pubblico è a rischio per due scioperi, uno di 4 ore, dalle 20 a fine servizio, l’altro di 24. L’agitazione di 4 ore è stata proclamata dai sindacati Cgil, Cisl, Uil e Ugl in adesione a quella cittadina che riguarderà le aziende partecipate da Roma Capitale. Per Roma, dunque, il problema è a tappeto non solo sui trasporti ma anche per la raccolta rifiuti, i musei, i servizi comunali. Per muoversi, è bene sapere che la protesta di quattro ore interesserà bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo e Termini-Centocelle. Quella di 24 ore è invece indetta dai sindacati Sgb-Cub, Si Cobas, Usi Ait e interesserà sia la rete Atac che i bus periferici della Roma Tpl. In questo caso saranno rispettate le fasce di garanzia: fino alle 8.30 e dalle 20 a fine servizio.

Fonte: Agi, Ansa.