Sciopero trasporto aereo e telecomunicazioni a gennaio: le date

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Dicembre 2019 16:13 | Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre 2019 16:13
Sciopero trasporto aereo e telecomunicazioni a gennaio: le date

Un aeroporto (foto ANSA)

ROMA – Trasporto aereo e tlc i settori che saranno interessati dagli scioperi nel primo mese del 2020. Il 14 gennaio sono infatti state indette 24 ore di astensione dal lavoro ad Air Italy da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Ta, Anpac, Anpav. Sempre il 14, sciopereranno, ma solo per 4 ore, i lavoratori di Easyjet aderenti a ​Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl e quelli di Albastar aderenti a Uiltrasporti. Stessa durata avrà la protesta indetta da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl per i lavoratori della società Consulta negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino. All’Enav, sempre il 14 gennaio, Filt Cgil ha proclamato 8 ore di sciopero a Roma e Ugl, Assivolo Quadri 24 ore; Unica ha previsto invece 24 ore di sospensione assistenza ai sorvoli (con esclusione dei sorvoli connessi a voli garantiti). Nello stesso giorno la Uiltrasporti ha promosso uno sciopero di 4 ore del personale Ernest Airlines e Volotea.

Nel settore Tlc, il 27 gennaio è previsto che incroceranno le braccia per l’intero turno di lavoro i lavoratori di Wind Tre aderenti a Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom e Ugl. Inoltre, lo Snater ha deciso una protesta articolata a Telecom Italia a fine turno e con il blocco degli straordinari. Infine, dal 6 gennaio al 1 febbraio si asterranno ​dalle udienze civili e penali i giudici dell’Unione Nazionale Giudici di Pace, dell’Associazione Nazionale Giudici di Pace e del Coordinamento Magistratura Giustizia di Pace.

Fonte: AGI.