Sciopero trasporto aereo gennaio 2014: date e orari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 gennaio 2014 14:28 | Ultimo aggiornamento: 2 gennaio 2014 14:29
easyjet sciopero 8 gennaio

Un aereo EasyJet

ROMA – E’ in arrivo una raffica di scioperi nel trasporto aereo e in quello pubblico locale. Stop anche nel settore delle telecomunicazioni.

Si comincia mercoledì 8 gennaio con lo sciopero di 4 ore dei lavoratori dell’Enav, indetto dall’Anpcat. Si articolerà dalle 13:00 alle 17:00 e saranno assicurati i voli di EasyJet.

Giovedì 9 gennaio, la protesta nel settore aereo è stata proclamata dall’Usb Lavoro Privato e coinvolgerà il personale Sea e Sea Handling degli aeroporti milanesi di Linate e Malpensa. Lo stop coinvolgerà la fascia compresa dalle 10:00 alle 14:00.

Sabato 18 gennaio sarà la volta del personale navigante di cabina di EasyJet. Lo sciopero, proclamato dall’Avia, sarà di 4 ore, dalle 12:00 alle 16:00. Nella stessa giornata stop (sempre dalle 12:00 alle 16:00) dei dipendenti della Sea e Sea Handling aderenti a Cub-Trasporti.

L’ultima protesta nel trasporto aereo ci sarà mercoledì 29 gennaio: a incrociare le braccia sarà il personale di terra e di volo del Gruppo Meridiana. Lo sciopero, indetto da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Ugl Trasporti, sarà di 24 ore. Stop anche per il personale navigante sempre di Meridiana aderente all’Usb-Lavoro Privato (dalle 00:00 alle 23:59).

Venerdì 24 gennaio disagi in vista per chi deve prendere metro, bus e tram. E’ previsto uno sciopero, indetto dall’Usb Lavoro Privato, che coinvolgerà il trasporto pubblico locale. Lo sciopero del personale si articolera’ in 24 ore con modalità territoriali e con il rispetto delle fasce di garanzia.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other