Sciopero treni 12 aprile: stop di 8 ore per Trenitalia, Trenord e Roma Tpl

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 aprile 2019 17:29 | Ultimo aggiornamento: 8 aprile 2019 17:29
Sciopero treni venerdì 12 aprile: orari e fasce garantite

Sciopero treni 12 aprile: stop di 8 ore per Trenitalia, Trenord e Roma Tpl

ROMA – Uno sciopero dei treni è stato indetto per venerdì 12 aprile dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti e Fast Ferrovie. Lo stop interesserà Trenitalia, Trenord e Roma Tpl dalle 9 alle 17.

I sindacati in una nota protestano per “la mancata soluzione alle tematiche poste a Trenitalia in materia di occupazione, in particolare sulla reinternalizzazione delle attività di manutenzione, sul potenziamento del settore della Vendita e dell’Assistenza, sulla gestione dei turni di lavoro degli equipaggi e sullo smantellamento Divisione Cargo”.

Sciopero Trenitalia 12 aprile

La protesta interessa sia gli addetti alla circolazione dei treni, che agli impianti fissi e alla biglietteria. I sindacati fanno sapere che i treni potrebbero subire ritardi, cancellazioni e anche difficoltà per chi dovesse fare il biglietto in stazione. I treni non circoleranno tra le 9 e le 17, ma saranno garantiti nelle fasce del mattino e poi riprenderanno regolare servizio.

Sciopero Trenord 12 aprile

Anche per Trenord venerdì 12 aprile è stata indetta dai sindacati una protesta di 8 ore, dalle 9 alle 17. A fermarsi sarà il personale manutenzione della società.

Sciopero Roma Tpl 12 aprile

Il sindacato Usb ha proclamato uno sciopero di 24 ore per il consorzio privato Roma Tpl che gestisce circa 100 linee di bus nella Capitale. le fasce garantite saranno tra inizio servizio e le 8,30 e dalle 17 alle 20. Il servizio sarà invece regolare sulle linee di Atac, Cotral e Ferrovie dello Stato. Normale servizio, quindi, per treni, metropolitane, bus extraurbani e per tutte le linee di bus gestite da Atac.