Sciopero treni 28 e 29 maggio 2014 Trenitalia, Trenord: orari e fasce garanzia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2014 15:11 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2014 15:11
Sciopero treni 28 e 29 maggio 2014 Trenitalia, Trenord: orari e fasce garanzia

Sciopero treni 28 e 29 maggio 2014

ROMA – E’ in programma l’ennesimo sciopero dei treni per i giorni del 28 e del 29 maggio, con i dipendenti di Trenitalia e Trenord che incroceranno le braccia.

Il 28 e il 29 maggio 2014 si terrà uno sciopero del personale ferroviario con i dipendenti di Trenitalia e Trenord che interromperanno il servizio per via dello stato di agitazione indetto da Orsa Ferrovie.

Mercoledì 28 maggio 2014 si fermerà il personale ferroviario di Fsi, Trenitalia, RFI, Trenord e Ntv-Italo, con lo sciopero che inizierà alle ore 00.01 per poi terminare alle 20.59 di giovedì 29 maggio 2014 (durata complessiva 21 ore).

Lo sciopero dei treni del 29 maggio 2014 è invece stato indetto dalla sigla Usb lavoro privato. Ecco un estratto del comunicato di annuncio dell’agitazione: “Il degrado del comparto dei trasporti nel nostro Paese sta assumendo dimensioni sempre più preoccupanti, alimentato dalla mancanza di una politica generale sulla mobilità, dalla latitanza dei governi e delle istituzioni, dall’assenza di controlli da parte degli enti preposti, dalla preservazione di spazi di mala gestione nelle aziende pubbliche e dai miseri fallimenti delle privatizzazioni”.

“Unica istituzione ‘efficiente’ – prosegue il comunicato dell’Usb Lavoro Privato spiegando i motivi dello sciopero dei treni del 29 maggio 2014 – la Commissione di garanzia, protagonista indiscussa della repressione anti-sciopero, utile a imporre una pace sociale coatta. L’Usb intende per tanto contrastare il degrado in corso” (la sigla ha indetto anche altri scioperi nel settore aereo che si terranno giorno 30 maggio 2014).

Allo sciopero dei treni del 29 maggio 2014 aderirà il personale del Gruppo Fsi e di Trenord; i dipendenti incroceranno in particolare le braccia dalle ore 00.01 alle ore 21.00.

Lo sciopero dei treni del 28 e 29 maggio 2014 che vedrà coinvolti Trenitalia e Trenord prevede poi delle fasce di garanzia, intervalli di tempo all’interno dei quali il servizio non è a rischio: niente disagi dunque dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.