Sciopero Trenitalia e Trenord 15 marzo: niente fasce garantite, gli orari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Marzo 2015 8:54 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2015 8:54
Sciopero Trenitalia e Trenord 15 marzo: niente fasce protette, gli orari

Sciopero Trenitalia e Trenord 15 marzo: niente fasce protette, gli orari

ROMA – Lo sciopero di 24 ore di Trenitalia e Trenord è iniziato alle 21 del 14 marzo e finirà la sera del 15 marzo. Lo sciopero comporterà disagi soprattutto per i viaggiatori dei treni regionali, che potranno subire ritardi e cancellazioni e senza fasce protette poiché giorno festivo, mentre le Frecce circoleranno regolarmente.

Il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino sarà garantito con il servizio “Leonardo Express” o con autobus sostitutivi. Per i treni a lunga percorrenza sono previste modifiche al programma di circolazione (riportate qui sotto). Trenord ricorda ce trattandosi di una giornata festiva non sono previste fasce di garanzia:

“Coinvolti – si legge nel comunicato di Trenord – anche i collegamenti aeroportuali Milano Cadorna/Milano Centrale-Milano P.ta Garibaldi-Malpensa Aeroporto, Malpensa Aeroporto-Bellinzona e i treni a lunga percorrenza di Trenord. Si invitano i viaggiatori a prestare la massima attenzione agli annunci sonori diffusi nelle stazioni e alle indicazioni presenti sui monitor”.