Scomparsa a Lecco, trovata cadavere in un bosco a Frascati (Roma)

Pubblicato il 22 Marzo 2011 21:14 | Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2011 21:14

ROMA – Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato nel pomeriggio di martedì 22 marzo da una donna in un bosco a Frascati. Gli agenti hanno trovato addosso un documento intestato a una donna di 60 anni, Francesca Muzzi’, la cui scomparsa era stata denunciata a Valmadrera (Lecco) il 7 febbraio del 2010.

Saranno i familiari a effettuare il riconoscimento dai vestiti o da qualche segno particolare. Per sapere se la morte è avvenuta per cause naturali o meno bisognerà invece attendere l’esito dell’autopsia. La donna uscì di casa il 7 febbraio dicendo di essere diretta al capoluogo per fare compere in un centro commerciale. Del suo caso si è occupata anche la trasmissione ‘Chi l’ha visto?’.

Secondo quanto risulta, la Muzzì avrebbe sofferto di problemi psichici e una ventina d’anni fa avrebbe avuto una relazione con un uomo di Roma.