Scontri a Roma: confusione numero verde per i danni. Poi il chiarimento

Pubblicato il 17 ottobre 2011 14:14 | Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2011 14:56

ROMA – Il numero messo a disposizione di tutti i cittadini che hanno subito danneggiamenti durante gli scontri a Roma, istituito dal Comune su indicazione del sindaco, ha avuto un avvio più che problematico. Di prima mattina infatti al segnalato 06.67104801, rispondeva una funzionaria del Campidoglio che cadeva dalle nuvole, ma cercava comunque di aiutare i cittadini già provati dagli assalti dei black bloc.

“No, non è questo il numero. Non ne so niente, mi spiace. Ma se lascia il suo nominativo e telefono la farò ricontattare appena chiarito a chi compete la raccolta delle segnalazioni di danni”, è la risposta della donna. Il numero, invece, è esatto: si era trattato di un difetto di comunicazione interna. Ora tutto funziona e i tanti privati che hanno subito danni dai teppisti possono chiamare; già quaranta le richieste di risarcimento rubricate dal Comune.