Scontri 15 ottobre: pm Firenze chiede multa di 206 euro

Pubblicato il 20 ottobre 2011 15:25 | Ultimo aggiornamento: 20 ottobre 2011 16:24
Un momento degli sconti del 15 ottobre

Un momento degli sconti del 15 ottobre (Lapresse)

FIRENZE, 20 OTT – La procura di Firenze ha chiesto al gip una condanna al pagamento di un’ammenda da 206 euro per una delle sei persone denunciate dalla polizia. Bloccati in A1 mentre tornavano dalla manifestazione degli indignati a Roma, le forze dell’ordine hanno scovato a bordo del camper su cui viaggiavano un martello, una spranga, due maschere antigas, protezioni da motociclisti e abiti scuri.

Il reato, porto abusivo di oggetti atti a offendere, è stato contestato alla persona che aveva con sé, in uno zaino, la spranga e il martello, oggetti per i quali il pm ha convalidato il sequestro. Il magistrato ha invece ordinato la restituzione degli altri oggetti, che prima dovranno essere fotografati e catalogati, nel caso in cui serva un confronto con il materiale video girato dalle forze dell’ordine durante gli scontri.