Fisco, 7.849 negozianti su 20.634 controllati non fanno gli scontrini

Pubblicato il 31 luglio 2012 8:29 | Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2012 9:41
Guardia di Finanza

(Foto LaPresse)

ROMA – Più di un negoziante su tre non fa lo scontrino, almeno tra quelli controllati: lo dicono i dati della Guardia di Finanza raccolti a suon di blitz, da Cortina a Capri, da Courmayeur a Milano, da Roma a Palermo. Dai controlli fatti nei primi sette mesi del 2012 è risultato che il 38% degli scontrini e delle ricevute fiscali sono irregolari, 7.849 su 20.634

Nelle verifiche della Guardia di Finanza sono stati scoperti 1.166 lavoratori in nero, con 24 datori di lavoro inesistenti per il fisco, cioè evasori totali.

Per quanto riguarda poi la lotta alla pirateria e alla contraffazione sono stati sequestrati più di 4 milioni di prodotti falsi, e sono state denunciato 264 persone.

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other