Scontro frontale sulla Napoli-Bari: muore Sergio Bruno

Pubblicato il 12 Febbraio 2010 12:17 | Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2010 12:17

Tragedia sull’autostrada Napoli-Bari in tarda serata. Una Opel Zafira, condotta da Rocco Bruno, 47 anni di Napoli, scivola sull’asfalto autostradale e tampona un’autocisterna che procede lentamente poco dopo l’uscita della galleria di Mirabella Eclano in direzione del capoluogo campano.

La monovolume schizza contro il paracarro laterale e Sergio Bruno, 49 anni, che siede accanto al fratello minore, muore sul colpo. Giuseppe Mastrosanti, 62 anni, autotrasportatore di Anagni, si ferma bruscamente, lungo il tratto in discesa, appena avverte il botto secco alle sue spalle.

Sta tornando da Alberobello con la cisterna alimentare piena di vinacce. Sul posto la Polstrada.