Scontro tra nave cisterna e imbarcazione da diporto: un morto

Pubblicato il 13 luglio 2010 9:06 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2010 9:26

Un uomo di 50 anni è morto in seguito alla collisione tra una nave cisterna e un’imbarcazione da diporto avvenuta poco prima dell’una del mattino del 13 luglio a 13 miglia al largo di Santa Marinella, sul litorale romano. Nonostante le ottime condizioni di visibilità, la nave cisterna ‘Martina’, in navigazione da Livorno ad Augusta, è finita contro il natante di circa 8 metri con a bordo due uomini.

Mentre uno dei due, finito in mare, è stato subito soccorso dall’equipaggio della motocisterna, l’altro è risultato disperso. Immediatamente sono iniziate le ricerche condotte, oltre che da mezzi e uomini della Capitaneria di Porto di Civitavecchia, dai mezzi nautici dei carabinieri e da una squadra di sommozzatori dei vigili del fuoco.

A un paio di ore dall’incidente, il disperso è stato trovato ormai privo di vita tra i rottami dell’imbarcazione da diporto ribaltatasi a causa dell’urto. I due mezzi sono stati sequestrati dalla Capitaneria di Porto che conduce l’inchiesta avviata dalla magistratura per accertare le cause della collisione ed eventuali responsabilità.