Cronaca Italia

Scontro tra due moto e un’auto, morto uno dei centauri all’altro amputata la gamba

Un motociclista è morto e un altro ha riportato l’amputazione della gamba destra in un incidente stradale avvenuto questa mattina a Carmagnola (Torino). E’ accaduto poco prima delle 10 in via Racconigi. Oltre alle due motociclette nell’urto è rimasta coinvolta un’automobile. Rosario Sperandini, 47 anni di Villanova Canavese, e Italo Francesco Marino, 51 anni di San Maurizio Canavese, stavano viaggiando verso il centro della cittadina su una Harley Davidson e una Yamaha quando si sono visti venire addosso la Ford Focus condotta da un uomo di 26 anni di Marene (Cuneo), che procedeva dalla direzione opposta.

La prima moto è stata sfiorata e ha finito la propria corsa in un fosso a bordo strada. La seconda, invece, èstata centrata frontalmente. Marino è  e’ morto sul colpo, mentre Sperandini ha riportato l’amputazione della gamba all’altezza della coscia. L’automobilista, in stato di choc, ha raccontato di avere invaso la corsia opposta per un colpo di sonno, anche se non è da escludere l’ipotesi del sorpasso azzardato: in direzione di Racconigi vi era una lunga coda. A fare luce sulle cause dell’incidente sarà la polizia municipale.

To Top