Scrittrice “gender” scrive al Papa, lui risponde e benedice

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Agosto 2015 22:10 | Ultimo aggiornamento: 27 Agosto 2015 22:11
Scrittrice "gender" scrive al Papa, lui risponde e benedice

Scrittrice “gender” scrive al Papa, lui risponde e benedice

ROMA – ”Mi ha incoraggiato ad andare avanti e mi ha impartito la benedizione”: Francesca Pardi, fondatrice con la compagna Maria Silvia Fiengo, della casa editrice per bambini Lo Stampatello, autrice di libri come “Piccolo Uovo”, “Piccola storia di una famiglia: perché hai due mamme?” e “Qual è il segreto di papà?” nell’occhio del ciclone gender dopo la messa all’indice dei libri da parte del sindaco di Venezia, racconta all’Ansa la sorpresa di aver ricevuto una lettera dal Papa. 

E’ fiera la Pardi di tenere tra le mani la missiva firmata da mons. Peter B. Wells per conto di Francesco, ”sperando – dice l’autrice – che questo gesto avvii un cambiamento di toni sul tema delle famiglie ‘altre’, un maggiore rispetto per persone come me in un momento in cui ci sentiamo oggetto di una crociata”. La Pardi aveva mandato a giugno al Papa l’intero catalogo dei libri editi da Lo Stampatello sperando in una lettura. ”Non troverebbe, tra queste pagine – ha scritto – neanche l’ombra di quella teoria del gender di cui questi libri sarebbero lo strumento principale: dov’è che diciamo ai bambini che possono scegliere il proprio genere? dove parliamo loro di sesso?”.