Firenze: indagate 2 insegnanti accusate di aver preso a schiaffi gli alunni di 5 anni

Pubblicato il 28 Settembre 2010 12:27 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2010 12:39

Due maestre di una scuola materna del fiorentino sono state iscritte nel registro degli indagati dalla procura di Firenze con l’accusa di maltrattamenti nei confronti di due alunni di cinque anni. A far partire l’ indagine è stata la denuncia presentata ai carabinieri dei genitori dei piccoli, basata sul racconto fatto dagli stessi bambini che, tornati a casa con arrossamenti al viso e alla testa, avrebbero detto di aver ricevuto schiaffi dalle insegnanti.

Le maestre, sessantenni, negano di aver mai usato violenza con gli alunni. Proprio il racconto dei piccoli, insieme a quello di un loro compagno che avrebbe visto una maestra dare uno schiaffo a un bambino, è ora al vaglio della magistratura.

La procura deciderà se i racconti sono attendibili e se chiedere il processo per le maestre. Attendono l’esito dell’incidente probatorio anche i legali delle due maestre, gli avvocati Mario Taddeucci Sassolini e Filippo Bellagamba, per valutare se chiedere una perizia sull’ attendibilità di quanto riferito dai piccoli.

La denuncia risale al febbraio scorso (seguita da un’altra in aprile), due mesi dopo il caso delle due addette dell’asilo pistoiese Cip e Ciop arrestate per aver picchiato i bambini. A Pistoia gli inquirenti ripresero le violenze con telecamere installate nell’asilo. Anche gli investigatori fiorentini avrebbero voluto registrare immagini ma una delle maestre indagate è poi andata in aspettativa per gravi problemi familiari e così non è stato possibile seguire lo stesso metodo d’indagine.