Scuola, concorsi per 66mila cattedre: i posti a disposizione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 aprile 2019 9:03 | Ultimo aggiornamento: 19 aprile 2019 9:06
Scuola, concorsi per 66mila cattedre: i posti a disposizione

Scuola, concorsi per 66mila cattedre: i posti a disposizione

ROMA – Per fare fronte all’ondata di pensionamenti previsti con “quota 100” e alla “supplentite” diffusa purtroppo da anni nelle scuole italiane, il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti ha annunciato che verranno a breve avviati concorsi nella scuola per circa 70 mila cattedre che si sommano a quelli già in essere in questi mesi.

“Sono quasi 66mila i prof che verranno reclutati in due diverse selezioni ordinarie – segnala Il Sole 24 -: una da 16.959 posti, già definita e destinata a infanzia e primaria; l’altra da 48.536 disponibilità, in attesa degli atti preparatori e rivolta esclusivamente alle medie e alle superiori”.

Concorso ordinario per infanzia e primaria: potranno partecipare i diplomati magistrali ante 2001/2002, compresi gli esclusi dalla procedura straordinaria da oltre 10mila posti indetta lo scorso anno, e i laureati in scienze della formazione primaria.

Secondaria. Alle 48.536 cattedre messe a bando per la secondaria (metà alle medie, l’altra metà alle superiori) potranno invece concorrere anche i laureati a condizione  che abbiano conseguito 24 crediti formativi (Cfu) in materie antro-psico-pedagogiche. (fonte Il Sole 24 Ore)