Scuola, le date della riapertura a settembre Regione per Regione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Luglio 2020 11:27 | Ultimo aggiornamento: 25 Luglio 2020 11:27
Scuola, date della riapertura

Scuola, le date della riapertura a settembre Regione per Regione (nella foto ANSA la ministra Lucia Azzolina)

Il 14 settembre è la data del rientro a scuola. La Ministra Lucia Azzolina ha firmato l’ordinanza che stabilisce l’avvio delle lezioni per l’anno scolastico 2020/21. 

Scuola, si riparte il 14 settembre. La Ministra Lucia Azzolina ha firmato l’ordinanza che stabilisce l’avvio delle lezioni per l’anno scolastico 2020/21.

La data prevista dall’ordinanza vale per tutte le scuole dell’infanzia, del primo ciclo e del secondo ciclo di istruzione appartenenti al sistema nazionale di istruzione, compresi i Centri provinciali per l’istruzione degli adulti, su tutto il territorio nazionale.

Le Regioni adotteranno, poi, le determinazioni di propria competenza in materia di calendario scolastico, ferma restando la necessità di effettuare almeno duecento giorni di lezione, secondo quanto stabilito dalla normativa vigente.

Confermato lo svolgimento, a decorrere dal 1° settembre 2020, delle attività di integrazione e recupero degli apprendimenti relativi all’anno scolastico 2019/2020.

Date Regione per Regione

Ma in base all’autonomia scolastica, ogni regione ha stabilito date orientative di rientro, chi anticiperà al 7 settembre, chi invece andrà più tardi, il 24 settembre. La Provincia Autonoma di Bolzano sarà la prima a riprendere l’attività scolastica il 7 settembre con la scuola che invece chiuderà il 16 giugno 2021.

Il 7 torneranno in classe anche gli studenti di Sicilia, Liguria, Basilicata, Umbria, Abruzzo, Trento, Piemonte, Valle d’Aosta ed Emilia Romagna e probabilmente anche la Campania. Il 14 settembre, data ufficiale, toccherà a Lombardia (ultimo giorno 8 giugno 2021) e Lazio e alle altre regioni che non hanno modificato l’avvio delle lezioni.

Il 15 settembre sarà la data di rientro per la Toscana che concluderà l’anno il 10 giugno, mentre le Marche, che inizieranno sempre il 15 finiranno l’anno scolastico il 5 giugno del 2021.

Un unica regione riprenderà le lezioni il 24 settembre, la Puglia. Inizialmente anche la Campania aveva stabilito un tardivo ritorno tra i banchi di scuola, ma molto probabilmente la data sarà anticipata.

Nel corso dell’anno scolastico saranno previste interruzioni della didattica nei giorni del 2 novembre 2020, 7 dicembre 2020, dal 23 dicembre 2020 al 5 gennaio 2021 per le vacanze natalizie, dal 1 aprile 2021 al 6 aprile 202 per le vacanze pasquali, 31 maggio 2021 e 1 giugno 2021. (fonte ANSA)