Scuola in Trentino, figli di separati: informazioni a entrambi i genitori

Pubblicato il 6 Febbraio 2012 18:43 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2012 18:51

TRENTO, 6 FEB – Tutte le scuole del Trentino dovranno garantire ad entrambi i genitori separati le informazioni sull'andamento scolastico dei loro figli. Lo ha deciso il Dipartimento istruzione della Provincia di Trento a seguito di un appello del Garante dei minori che ha raccolto la segnalazione di un genitore separato, che lamentava difficolta' nel ricevere una costante informazione sul percorso scolastico dei propri figli da parte delle scuole.

''In conseguenza della modifica delle disposizioni del Codice civile ad opera della Legge n. 54 – osserva il garante dei Minori Maria Ravelli – e' stato sancito il diritto dei figli minori di mantenere, anche in caso di separazione dei genitori un rapporto equilibrato e continuativo con ciascuno di essi, di ricevere cura, educazione e istruzione da entrambi; cio', in armonia, fra l'altro, con i principi dell'art. 30 della Costituzione italiana, dove e' affermato il 'dovere e diritto dei genitori di mantenere, istruire ed educare i figli'''.