Scuola, a Legnano (Milano) i restauri vengono pagati dallo sponsor

Pubblicato il 18 agosto 2010 16:20 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2010 16:33

Maria Stella Gelmini

Gli sponsor entrano nel mondo della scuola e aiutano il restauro di un istituto superiore a Legnano, o meglio la conservazione di un ciclo di tre affreschi di inizio Novecento che si trova nell’atrio dell’istituto Dell’Acqua.

La Provincia di Milano ha dato il via libera a inizio luglio ai lavori di restauro della scuola e al suo adeguamento antisismico. Si tratta di lavori per 9 milioni di euro, 3 messi dall’amministrazione provinciale, che includono il rifacimento dei solai, inclusi quelli che si trovano sopra l’opera di Federico Quarenghi.

Quello che però mancava erano i 50 mila euro per ‘strappare’ gli affreschi e riposizionarli dopo i lavori. Così – come riferisce oggi il quotidiano La Repubblica – l’assessore all’Istruzione Marina Lazzati ha lanciato un bando per trovare i fondi necessari allo ‘strappo’ e finora hanno risposto tre aziende mettendone a disposizione ottomila.

In cambio della sponsorizzazione avranno una targa dentro l’ istituto e un cartellone esterno durante i lavori che restera’ visibile per due anni, il diritto di utilizzare le immagini dell’affresco e la citazione in un video che la Provincia sta preparando per ”sollecitare la cultura del recupero delle tradizioni – spiegano dall’assessorato – e delle realtà artistiche”. Al momento si tratta di un’esperienza unica anche se la Provincia non esclude di usarla nuovamente se ci saranno necessità simili.