Scuola: testi in comodato d’uso in arrivo contro il caro-libri

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 settembre 2013 13:58 | Ultimo aggiornamento: 9 settembre 2013 13:59

Scuola: testi in comodato d'uso in arrivo contro il caro libriROMA – Libri in comodato d’uso per contenere la spesa per l’istruzione delle famiglie. E’ una possibilità prevista dal decreto legge sulla scuola approvato nella giornata di lunedì dal consiglio dei ministri.

Il ministero assegnerà direttamente alle scuole la somma di 2,7 mln di euro nel 2013 e 5,3 mln nel 2014 per l’acquisto, anche tra reti di scuole, di libri adottati dal collegio dei docenti, ovvero dispositivi per la lettura di contenuti digitali, da concedere in comodato d’uso ad alunni individuati sulla base dell’indicatore Isee.

“Ridurre il peso del costo dei libri di testo a carico delle famiglie e degli studenti è uno dei temi più gravosi, più complessi”, ha commentato il premier Enrico Letta preannunciando nel dl scuola “interventi per far gravare meno sulle famiglie il peso dei libri di testo”.