Secchio di urina contro un gay: per i cinque ventenni che l’hanno lanciato era solo “una bravata”

Pubblicato il 24 Settembre 2010 11:54 | Ultimo aggiornamento: 24 Settembre 2010 12:44

La polizia ha identificato e denunciato i presunti autori dell‘aggressione compiuta martedì sera ai danni di un omosessuale di 25 anni. A lanciare un secchio pieno di urina contro bil ragazzosarebbero stati cinque giovani, tutti ventenni, senza precedenti penali.

Gli investigatori sono risaliti a loro grazie al numero di targa che la vittima era riuscita a prendere. I cinque hanno detto di aver fatto una bravata. Sono stati denunciati per violenza privata. La Procura sta valutando la possibilità di contestare l’aggravante della discriminazione sessuale.