Secessionisti lombardo-veneti, Michele Cattaneo condannato a 2 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 febbraio 2018 14:53 | Ultimo aggiornamento: 2 febbraio 2018 14:53
E' stato condannato Michele Cattaneo, uno dei secessionisti lombardo-veneti a processo

Secessionisti lombardo-veneti, Michele Cattaneo condannato a 2 anni (foto Ansa)

BRESCIA – Arriva la prima condanna al processo a carico dei 24 secessionisti lombardo-veneti arrestati nella primavera del 2004 per il progetto di occupare piazza San Marco a Venezio a bordo di un tank, il cosiddetto Tanko. Il tribunale di Brescia ha condannato a due anni per associazione sovversiva il bresciano Michele Cattaneo.

Cattaneo, unico ad aver scelto il rito abbreviato, è ritenuto colui che costruì il cannoncino del carro armato artigianale e per la fabbricazione dell’arma sarà processato a Rovigo. Sempre a Rovigo saranno invece giudicati tutti gli altri coinvolti dopo che nei mesi scorsi la Corte d’Assise di Brescia si era detta territorialmente incompetente.

Tra i secessionisti a processo c’è anche Franco Rocchetta, già sottosegretario agli Affari Esteri nel primo governo Berlusconi, oltre all’ex leader dei Forconi Lucio Chiavegato e Flavio Conti, già protagonista dell’occupazione del campanile di San Marco a Venezia nel 1997.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other