Segrate (Milano), cade da scooter rubato e punta la pistola contro i carabinieri. Arrestato

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 maggio 2018 9:41 | Ultimo aggiornamento: 30 maggio 2018 9:41
Segrate (Milano), cade da scooter rubato e punta la pistola contro i carabinieri. Arrestato

Segrate (Milano), cade da scooter rubato e punta la pistola contro i carabinieri. Arrestato

SEGRATE (MILANO) – Momenti di paura in pieno giorno a Novegro di Segrate, alle porte di Milano. Un uomo di 59 anni con precedenti penali è caduto per strada mentre era in sella ad uno scooter rubato e quando sono arrivati i carabinieri ha puntato loro contro una pistola. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Per fortuna non si è arrivati allo scontro a fuoco, e i militari sono riusciti a disarmare e ad arrestare l’uomo senza che venisse sparato un colpo.

Martedì 29 maggio intorno alle 10:30 di mattina i carabinieri di Cernusco sul Naviglio erano a bordo di un’auto che stava accompagnando un testimone ad un processo quando hanno notato la scena del motorino che, in prossimità di una rotonda, stava uscendo di strada. Quando i militari sono scesi per aiutare i due che si trovavano in sella, però, uno è scappato via mentre l’altro ha estratto una pistola con matricola abrasa e colpo in canna e l’ha puntata contro un carabiniere.

I due militari non hanno reagito, la strada a quell’ora era molto affollata, e sono riusciti a convincere l’uomo a desistere e alla fine ad arrestarlo. L’uomo, informa il Giorno, ha precedenti per spaccio e furti, e il fatto che fosse armato e su uno scooter rubato ha fatto ipotizzare che potesse stare preparando una rapina. È stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per ricettazione e porto di arma clandestina.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other