Segregata in casa dal figlio, si salva con Facebook

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2014 16:52 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2014 16:52
Facebook

Facebook

TARANTO – Tutto è successo nella borgata Lama, a Taranto. Il figlio rinchiude la madre nella sua stanza e lei, grazie a Facebook, riesce a contattare un’amica in Nord Italia. Lei, l’amica, a sua volta chiama la Polizia. E in poche ore i poliziotti arrivano nell’appartamento e liberano la donna.

La donna, come racconta la Gazzetta del Mezzogiorno, era in stato di choc ed è stata accompagnata dal 118 all’ospedale Santissima Annunziata per essere sottoposta ad accertamenti. Il figlio è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona e poi ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale “Moscati”.