Segreto investigativo, la Corte costituzionale dice sì al conflitto di attribuzione tra pm e governo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 dicembre 2017 22:21 | Ultimo aggiornamento: 7 dicembre 2017 6:23
CORTE-COSTITUZIONALE

Segreto investigativo, la Corte costituzionale dice sì al conflitto di attribuzione tra pm e governo

ROMA –  Ora sarà la Corte costituzionale a stabilire se sono fondati i timori suscitati nella magistratura dalla norma che ha imposto alla polizia giudiziaria di riferire ai propri vertici, in via gerarchica, le notizie di reato inoltrate all’autorità giudiziaria. La Consulta ha infatti dichiarato ammissibile il conflitto di attribuzioni sollevato dal procuratore di Bari, Giuseppe Volpe, nei confronti del governo per quella disposizione inserita nel decreto che nel giugno scorso ha accorpato la Forestale all’Arma dei carabinieri. E nelle prossime settimane sarà fissata l’udienza per la trattazione del conflitto nel merito.

La norma venne introdotta con l’obiettivo dichiarato di evitare duplicazioni e sovrapposizioni tra le forze di polizia e e per ottenere così un efficace coordinamento informativo. Per il procuratore di Bari però non solo il governo è andato oltre la delega ricevuta dal parlamento, ma ha di fatto abrogato parzialmente il segreto investigativo, che è uno dei cardini del nostro sistema processuale, introducendo una sorta di deroga alla segretezza. Non solo: introducendo quell’obbligo a carico della polizia giudiziaria,il governo ha anche leso le prerogative riconosciute dalla Costituzione alla magistratura inquirente. Perché quella norma contrasta con il principio dell’obbligatorietà dell’azione penale (articolo 112), che garantisce l’indipendenza funzionale del pm da ogni altro potere e soprattutto da quello esecutivo; e lede anche l’articolo 109 della Costituzione che dà ai pm il potere di disporre direttamente della polizia giudiziaria.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other