Senigallia, Stefano Pompei è morto. Maestro di judo e campione, aveva 57 anni

Pubblicato il 3 aprile 2018 12:02 | Ultimo aggiornamento: 3 aprile 2018 12:02
Stefano Pompei è morto a 57 anni

Stefano Pompei (Foto da Facebook)

SENIGALLIA – Lutto a Senigallia (Ancona) per Stefano Pompei, presidente della Polisportiva Senigallia, campione e maestro di judo, stroncato a 57 anni da un tumore.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela.

Pompei, riferisce Il Corriere Adriatico, aveva di recente ricevuto il riconoscimento del V Dan, che pochi atleti vantano in Italia. Faceva parte del comitato regionale di judo e dal 2007 era alla guida della Polisportiva Senigallia.

Nonostante la malattia che lo aveva colpito tempo fa era riuscito a coltivare la propria passione per lo sport finché le forze glielo hanno permesso. Stefano Pompei lascia la moglie Maria Laura, i figli Francesca e Giulio, la madre Ada e la nipote Chiara. Molti i messaggi di cordoglio postati sui social I funerali, riferisce il Corriere Adriatico, si terranno oggi con rito civile presso la vecchia palestra di judo della scuola Puccini alle 15:30.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other