Sentenza Denise Pipitone, assolta Jessica Pulizzi. Il padre Piero: “Non c’è giustizia”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Giugno 2013 11:01 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2013 11:01
Sentenza Denise Pipitone, assolta Jessica Pulizzi. Il padre Piero: "Non c'è giustizia"

Sentenza Denise Pipitone, assolta Jessica Pulizzi. Il padre Piero: “Non c’è giustizia”

MARSALA (TRAPANI) –  ”Non c’è giustizia… non c’è giustizia”. Sono le uniche parole pronunciate da Piero Pulizzi, padre di Jessica e anche di Denise Pipitone, la bimba scomparsa nel 2004 quando aveva 4 anni. Jessica Pulizzi è stata assolta dai giudici del Tribunale di Marsala dall’accusa di concorso in sequestro di persona.

Il Tribunale, riporta l’Agi,  si era ritirato in camera di consiglio alle 11 di martedì dopo un processo durato tre anni e mezzo. L’assoluzione è stata pronunciata dal Trinunale, presieduto da Riccardo Alcamo, in base al secondo comma dell’articolo 530 del codice di procedura penale, cioè perché “manca, è insufficiente o è contraddittoria la prova che il fatto sussiste, che l’imputato lo ha commesso, che il fatto costituisce reato o che il reato è  stato commesso da persona imputabile”.