Sequestro per evasione fiscale: il cavallo figlio di Varenne corre per lo Stato

Pubblicato il 23 Gennaio 2012 10:30 | Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio 2012 10:31

PADOVA – Sequestrato tre anni fa nell'ambito di una indagine per evasione fiscale, Mustang Grif, cavallo figlio del mitico Varenne, ogni volta che gareggia e vince, cosa che accade spesso, porta migliaia di euro nella casse dell'erario.

Mustang Grif, infatti, dall'atto del sequestro, fa parte temporaneamente della scuderia della Guardia di finanza di Padova che lo fa correre a tutto vantaggio delle casse dello Stato alle quali ha portato gia' 150 mila euro.

Mustang Grif e' sotto sequestro nell'ambito di un'indagine che ha portato alla scoperta di due milioni di euro di evasione fiscale, oltre ad un giro di riciclaggio internazionale la cui indagine si e' conclusa nelle scorse settimane.

Gli uomini delle fiamme gialle hanno contestato ad un presunto evasore padovano, attivo nell'ambito della logistica, l'omesso versamento di Iva e ritenute Irpef per 1,5 milioni di euro e di contributi previdenziali per oltre 2,2 milioni nonche' il riciclaggio internazionale, la bancarotta fraudolenta e l'impiego di beni di provenienza illecita.